La corretta manutenzione dell’impianto di climatizzazione è fondamentale per assicurarne l’efficienza di funzionamento,  la sicurezza di utilizzo e la salubrità igienica ad esso correlata.
Ogni impianto di climatizzazione (split inclusi) deve essere installato da un'Azienda Certificata F-gas (è possibile consultare l’elenco degli Installatori e delle Imprese certificate secondo la Normativa F-Gas sul sito pubblico www.fgas.it/RicercaSezC) e, a partire dal 15/10/2014, gli impianti di climatizzazione, in quanto equiparati agli impianti di riscaldamento indipendentemente dal fatto che si tratti di nuova installazione o di un impianto già esistente da tempo, dovranno essere dotati di un Libretto di Impianto Termico che può essere rilasciato da un Installatore Certificato. 
Il responsabile dell'impianto termico, infatti, deve far svolgere secondo le periodicità indicate dall’installatore e in mancanza di queste, da quelle indicate sul libretto d'uso e manutenzione, il controllo della sicurezza su tutti i componenti dell'impianto mentre i “Controlli di Efficienza Energetica” invece devono essere eseguiti in generale, ogni 4 anni se con potenza superiore a 10 kw per quelli invernali e superiore a 12 kw per quelli estivi.

Durante i nostri interventi di manutenzione ordinaria effettuiamo:

  • controllo e verifica dei componenti principali del condizionatore;
  • pulizia dei filtri per la deumidificazione, filtri pollini, etc con prodotti germicidi;
  • pulizia dell'unità intera ed esterna del condizionatore;
  • controllo del livello del gas;

Torna indietro

I nostri marchi